Ruota il dispositivo per accedere correttamente ai contenuti del sito.

MUTUO Sport in Movimento

Mutuo "Sport in Movimento" è collegato al nuovo Regolamento Provinciale sullo Sport che ha modificato la Legge Provinciale 21 aprile 2016 n. 4. In particolare l’art.15 bis - Contributi per l'acquisto di autoveicoli per il trasporto o l'accompagnamento di atleti prevede che la Giunta provinciale può concedere un contributo, nel limite massimo del 50 per cento della spesa ammessa, alle società e alle associazioni sportive dilettantistiche per l'acquisto di autoveicoli finalizzati al trasporto collettivo in sicurezza degli atleti di età non superiore a quella stabilita dall'articolo 2, comma 1, lettera d)*, tenuto conto del numero di tesserati e delle attività delle società e associazioni richiedenti.

La Cassa Rurale Alta Valsugana vuole sostenere ulteriormente l’iniziativa a favore delle Associazioni Sportive attraverso il Mutuo "Sport in Movimento" un prodotto di mutuo con queste caratteristiche:

Destinatari: Associazioni Sportive con Sede nei Comuni della Comunità Alta Valsugana – Bersntol e nei Comuni di Novaledo e Trento beneficiarie del contributo Pat.

Destinazione: acquisto di autoveicoli finalizzati al trasporto collettivo in sicurezza degli atleti.

Documentazione a supporto: lettera Pat ammissione a contributo e copia preventivo di acquisto.

Per le modalità di presentazione delle richieste di mutuo e per tutte le informazioni tecniche rivolgiti al tuo Gestore di riferimento.

 DICONO DI NOI

15/11/2019 IL CINQUE -  CR Alta Valsugana: "senza barriere" e "per lo sport"

15/11/2019 TRENTINO -  La Cassa Rurale Alta Valsugana tende la mano ai club sportivi

15/11/2019 L'ADIGE- Mutui per disabili e sport

14/11/2019 TRENTINO TV

Messaggio pubblicitario con finalità promozionale.
Le condizioni economiche sono indicate nel documento “Informazioni europee di base sul credito ai consumatori” (cd. SECCI) che le banche aderenti al progetto forniscono al Cliente prima della stipula del contratto o nei Fogli Informativi messi a disposizione del pubblico presso gli sportelli della banca e nella sezione “Trasparenza e Normative”del sito internet.
La concessione del finanziamento è rimessa alla discrezionalità della banca previo accertamento dei requisiti necessari in capo al richiedente.

  • Seguici anche su