Ruota il dispositivo per accedere correttamente ai contenuti del sito.

    La Cassa Rurale Alta Valsugana investe in sanità

    Un sistema di ecocardiografia di ultimissima generazione donato alla APSS

    dal 10 maggio 2019 al 30 settembre 2019

      Un sistema di ecocardiografia di ultimissima generazione donato alla APSS

    La Cassa Rurale Alta Valsugana investe in sanità

    Le Banche di Credito Cooperativo sono presenti sul territorio e mettono al centro la persona

     

    La Cassa Rurale Alta Valsugana c’è! C’è vicina al cittadino, con i suoi servizi di sviluppo economico e di impegno sociale, ma c’è, anche, accanto al mondo della sanità pubblica. Un Ecocardiografo di ultima generazione è l’oggetto della recente donazione della Cassa Rurale Alta Valsugana alla Azienda Provinciale per i Servizi Sanitari del Trentino. Ecocardiografo donato ai fini del suo utilizzo presso il Poliambulatorio del Distretto dell’Alta Valsugana.
    “Sappiamo quanto sia importante per il cittadino poter contare su un servizio sanitario efficiente e sappiamo quanto sia veloce la ricerca e l’innovazione tecnologica in questo campo. Con questa donazione – sottolinea Franco Senesi Presidente della Cassa Rurale Alta Valsugana – vogliamo dare una mano per sostenere lo sforzo di professionisti straordinari che lavorano nella sanità. Lo facciamo con progetti costruttivi che rispecchiano la passione che dimostriamo in questo campo. Basti pensare al nostro servizio “Occhio alla salute” che, ogni anno, si mette a disposizione di migliaia di cittadini del nostro ambito”.
    La donazione si riferisce a un sistema di ecocardiografia mod. LOGIQ S.7 fornito dalla Ditta GENERAL ELECTRIC (G.E.), che sostituisce l’ormai ampiamente superato Ecografo G.E. acquistato nell’anno 2002.
    Il sistema è di avanzata tecnologia e possiede alta versatilità clinica, ed è progettato per esami e misure addominali, vascolari, senologiche, cardiologiche, piccole parti intraoperatorie e muscolo-scheletriche.
    Consente calcoli e icone delle zone anatomiche per applicazioni generali di immaging addominali, vascolari, senologiche, ostetriche, ginecologiche, neonatali, pediatriche, urologiche, transacraniche e cardiologiche.
    Comprende n. 4 sonde di nuova generazione ad alta sensibilità, con immagini ad alta risoluzione, schermo LED ed elevata ergonometria di utilizzo.
    Una donazione che rimarca, ancora una volta, lo stretto rapporto tra le Banche di Credito Cooperativo e il territorio. Le Casse Rurali, sono banche che mettono al centro la persona. Il senso di appartenenza si traduce non solo nella consulenza bancaria, ma anche nel fare gli interessi dei cittadini in tutti i campi, con buon il senso e una grande responsabilità.

        

    • Seguici anche su