Assemblea

Assemblea ordinaria dei Soci 2020

ASSEMBLEA DEI SOCI

In vista dell'Assemblea 2020

Soci

Come votare

Rappresentante Designato

Documenti

Emergenza COVID-19 - Assemblea senza partecipazione fisica dei soci

L'Assemblea dei Soci rappresenta l’universalità dei Soci. E' il momento in cui il Socio Cooperatore è chiamato a partecipare attivamente ai processi decisionali attraverso l’esercizio del proprio diritto di voto espresso in base alla regola del voto capitario (una testa, un voto). L’assemblea ordinaria è convocata almeno una volta l’anno. E' il momento principale di espressione della volontà del Socio Cooperatore. Egli è chiamato ad approvare il bilancio d’esercizio, che viene presentato pubblicamente durante l’Assemblea e, a seconda delle scadenze, a votare i membri del Consiglio di Amministrazione, del Collegio Sindacale e del Collegio dei Probiviri.

 

L’emergenza Covid-19 ha modificato la modalità di partecipazione all'Assembla 2020 che si svolgerà senza la presenza fisica dei Soci.

 

La data del nuovo momento assembleare è stata fissata per il giorno 1 luglio 2020. In quell’occasione, oltre all’approvazione del bilancio, si provvederà al rinnovo di alcuni componenti degli organi sociali.

In base all’articolo 35 dello Statuto della Cassa Rurale Alta Valsugana i componenti del Consiglio di Amministrazione scadono per un terzo ogni esercizio, alla data dell’assemblea convocata per l’approvazione del relativo bilancio. La designazione degli amministratori uscenti avviene per il primo e il secondo turno mediante estrazione a sorte e in seguito per anzianità di carica. Gli uscenti sono rieleggibili.

Gli amministratori uscenti sono Enrico Campregher, Emanuela Giovannini (entrambi non si ricandidano), e Giorgio Vergot, che invece si ricandida.

I candidati sono cinque.

 

PRESENTAZIONE CANDIDATI

Nella prossima assemblea verrà eletto anche il Collegio dei probiviri. Come specificato dall’articolo 49 dello Statuto si tratta di un organo interno della Società e ha la funzione di perseguire la bonaria composizione delle liti che dovessero insorgere tra Socio Cooperatore e Società. Esso è composto di tre membri effettivi e due supplenti, scelti fra non Soci. Il presidente, che provvede alla convocazione del collegio e ne dirige i lavori, è designato dalla Capogruppo e gli altri quattro componenti sono nominati dall’Assemblea. I probiviri restano in carica per tre esercizi, sono rieleggibili e prestano il loro ufficio gratuitamente, salvo il rimborso delle spese.

 

PRESENTAZIONE CANDIDATI

Risultati della banca al 31 dicembre 2019

23,49 %

CET1

Indicatore di solidità

 7.726 € 

Utile d'Esercizio

(dati in migliaia di euro)

166.388 € 

Totale Patrimonio netto

(dati in migliaia di euro)